Visitare Cracovia

VISITARE CRACOVIA con guida italiana

Per riservare una data inviatemi il prima possibile una email ainfo@guidadicracovia.it
Vi raccomando di realizzare una visita completa di Cracovia (di circa 6 ore) comprendente la Città Vecchia, la Collina del Wawel ed il quartiere ebraico. Durante il tour faremo una pausa per riposare e per gustare un pranzo tipico polacco (dell'ottimo sapore e dal prezzo economico:)

Durante il tour visiteremo: 
la Città Vecchia di Cracovia, la Collina del Wawel con la Cattedrale ed il Castello Reale (il cortile d'onore), il quartiere ebraico con le sue sinagoghe (ce ne sono sette!) ed il cimitero.
Vi faremo conoscere i luoghi tipici, e quelli meno frequentati, vi racconteremo leggende ed aneddoti, storie di questa meravigliosa città e di questo fantastico paese. Passeremo senza dubbio una giornata molto gradevole passeggiando tra i monumenti storici della nostra città...

Sotto trovate, descritti in modo conciso, alcuni dei luoghi più interessanti da visitare insieme:
La Collina del Wawel chiamata "l'Acrópoli polacca”– qui si trovano i più importanti monumenti storici della città: 

Castello Reale

la residenza reale per più di 500 anni. Distacca soprattutto la collezione di arazzi del XVI sec. appartenuta al re polacco Sigismondo Augusto.
Se volete realizzare una visita guidata in italiano dovete riservarla in anticipo. 

Cattedrale
il tempio più importante di tutta la Polonia, il mausoleo di San Stanislao (il santo patrono di Polonia), il luogo dove riposano eternamente i re polacchi. 
Entrata per i visitatori: 12 PLN (inclusa la torre campanaria e le cripte)
La miglior messa si celebra la Domenica alle 10.00 (con coro)
Sono proibite le fotografie e bisogna prestar attenzione all'abbigliamento: spalle coperte, no a minigonne, etc. 

Altre cose da vedere a Cracovia: 
Piazza del Mercato (in polacco Rynek Glowny)
una delle più grandi piazze di tutta l'Europa Medievale, il centro della vita culturale, il cuore della città, tutti i cammini della Città Vecchia portano proprio lì- un vero e proprio spettacolo.
Assolutamente da visitare è la Basilica dell'Assunzione della Beata Vergine Maria (kościół Mariackicon un altare gotico, opera di  Veit Stos (in polacco Wit Stwosz)– davvero meraviglioso. Inoltre ogni ora in punto, potete presenziare a uno dei momenti più simbolici della tradizione polacca, il suono della tromba dalla torre principale della chiesa.
Entrata per i visitatori: 10 PLN

Collegium Maius
uno degli edifici universitari più antichi di Polonia. Appartiene all'università di Cracovia, fondata nel 1364. Attualmente museo dell'Università Jagellonica.
Qui studiarono tra gli altri Niccolò Copernico e Giovanni Paolo II... 
Se per caso passate lì alle 9.00 o 11.00 o 13.00 o 15.00 o 17.00 – potrete vedere una mini sfilata di figure storiche relazionate con l'università, ascoltare un frammento della musica di corte e del "Gaudeamus Igitur"- un canto accademico davvero molto bello… 

Chiese
Cracovia viene anche chiamata "la piccola Roma", per la gran quantità di chiese che si incontrano in questa città:
• chiese romaniche: di San Andrea, di San Adalberto
• chiese gotiche: dell'Assunzione della Beata Vergine Maria, di San Francesco d'Assisi (dei francescani), di Santa Croce (dei domenicani), di Santa Barbara, di San Marco 
• chiese barocche: di San Pietro e Paolo, di Santa Anna

Quartiere di KAZIMIERZ:
Diviso tra la parte cristiana e quella ebraica. La comunità ebraica contava prima della seconda guerra di circa 65.000 anime. Tanto la parte cristiana quanto quella ebraica meritano la vostra attenzione. È impossibile presentare a parole la magicità dell'ambiente, per coglierla dovete quindi passaggiare tra chiese barocche, gotiche, sinagoghe, edifici che portano alla memoria i momenti felici e tragici di questo luogo. Peraltro questi sono i luoghi dove Steven Spielberg girò il film "la Lista di Schindler".

Luoghi di interesse a Kazimierz:
• chiesa gotica del Corpus Domini in via Bozego Ciala
• preziosa chiesa gotica di Santa Caterina e Margherita in via Augustianska 
• Sinagoga Vecchia in via Szeroka (in polacco Stara Synagoga, oggi il riparto del Museo Storico di Cracovia con una mostra sulla cultura ebraica) 
• Sinagoga Remuh (operativa) ed il cimitero ebraico in via Szeroka. Sul lato della sinagoga si trova il famoso cimitero con la tomba del rabbino Mosé Isserles (morto nel 1572), visitata da molti pellegrini ebrei che vengono da ogni parte del mondo
• Sinagoga Tempel in via Miodowa 
• Sinagoga di Izaaco (Synagoga Izaaka) in via Kupa
• Sinagoga Alta (Synagoga Wysoka) in via Jozefa

Solo guide professionali con licenze [Cracovia, Auschwitz, Miniera di Sale]
Guida di Cracovia, visitare Cracovia, Cracovia guida, Viaggi Cracovia, Viaggio a Cracovia, guida italiana a Cracovia

* L'intero contenuto di questo sito web è protetto dal diritto d'autore (Noble Kraków s.c.). È proibito copiare (tranne che per uso proprio dei nostri clienti) e pubblicare i contenuti del sito in altri media